Politica
Commenta

Depositate le liste, la campagna
elettorale ora parte sul serio

Domani, alle 10,30 in piazza Stradivari, ci saranno i quattro candidati di Fratelli d'Italia con il coordinatore provinciale Ancorotti. Nella stessa mattinata presentazione della lista del Pd in via Ippocastani

Scaduti i termini per la presentazione delle liste – oggi a mezzogiorno il termine ultimo per la presentazione in Tribunale – prende il via la campagna elettorale vera e propria per rinnovare Presidenza e Consiglio in Regione Lombardia. I partiti stanno prenotando le postazioni dei rispettivi banchetti che per i prossimi 30 giorni saranno dislocati in città e nei centri maggiori, cercando di alzare il livello di interesse per i cittadini, nei confronti di un appuntamento elettorale che ha sicuramente meno appeal rispetto dell’elezione di un sindaco, ma che quest’anno si riveste di particolari significati, vista la vittoria del centrodestra alle ultime Politiche e le travagliate vicende degli ultimi cinque anni di mandato regionale: polemiche sulla gestione della pandemia;  dimissioni di Letizia Moratti che hanno rotto gli equilibri del centrodestra; ambizioni di Fratelli d’Italia in vista delle amministrative del 2024.

Già ieri sono iniziate le presentazioni pubbliche dei candidati: i più veloci sono stati gli attivisti di Unione popolare, raggruppamento di sinistra il cui nucleo nasce da Rifondazione Comunista. La presentazione dei candidati locali Simone Antonioli,  Francesca Berardi, Silvano Gottardi, Erica Maria Erinaldi e il programma della lista sono stati illustrati ieri pomeriggio in Sala Zanoni.

Per domani mattina, domenica, sono previste altre due presentazioni: una riservata alla stampa, alle 10, nella sede di via Ippocastani del Pd con i candidati Marta Andreola, Fabiola Barcellari, Paolo Bodini, Matteo Piloni e il segretario provinciale Vittore Soldo; e quella di Fratelli d’Italia, alle 10,30, in piazza Stradivari, angolo via Capitano del Popolo, un banchetto all’aperto dove saranno presenti il coordinatore provinciale pro tempore Renato Ancorotti e i candidati Foggetti, Ventura, Bagnolo, Brizio.

© Riproduzione riservata
Commenti