Politica
Commenta

Il Pd presenta i candidati alle
regionali: "Focus sulla sanità"

Il Partito Democratico ha presentato, in conferenza stampa, i candidati della lista provinciale per le prossime elezioni regionali del 12-13 febbraio 2023. Il vice segretario provinciale PD Roberto Galletti ha introdotto i candidati del territorio che accompagneranno la candidatura di Pierfrancesco Majorino alla Presidenza della Regione Lombardia: Marta Andreola, Fabiola Barcellari, Paolo Bodini e Matteo Piloni. Le candidature individuate rappresentano bene l’esigenza di dare rappresentanza territoriale e di dare voce alle tematiche care ai cittadini cremonesi, innanzitutto i limiti del sistema sanitario lombardo e i problemi del trasporto pubblico locale.

Matteo Piloni, consigliere regionale uscente, ha ricevuto apprezzamento trasversale per il lavoro svolto al Pirellone, avendo sempre interpretato il suo ruolo per creare quella connessione necessaria tra il territorio e l’istituzione regionale al fine di migliorare i servizi e la qualità della vita per tutta la provincia. La candidatura di Fabiola Barcellari, consigliere comunale della Città di Cremona ed infermiera, nasce tra le altre cose dal grande impegno sviluppato in questi anni sui temi oggetto della sua professione e vissuti in prima linea in particolare durante il dramma della pandemia. Paolo Bodini, già sindaco di Cremona ed ex primario di medicina generale, è profondo conoscitore dei limiti del sistema sanitario lombardo, oltre che persona di cultura e sensibile ai temi del lavoro e della transizione ecologica, da sempre impegnato per le istituzioni, per Cremona e il suo territorio. Marta Andreola giovane donna e psicologa, impegnata nell’amministrazione comunale di Rivolta d’Adda, si è spesa per le tematiche sociali, l’inclusione giovanile e la parità di genere.Tra i diversi temi espressi dai candidati del Partito Democratico sono emersi l’importanza per la sanità pubblica, la questione giovanile, le infrastrutture, l’agricoltura, il lavoro, la formazione professionale, i diritti, il presidio delle vecchie e delle nuove fragilità, le istanze del mondo dell’impresa e della transizione ecologica rispetto alla quale siamo tutti chiamati a trovare nuove soluzioni per far convivere economia, inclusione sociale e l’ambiente in cui viviamo. Dopo 28 anni di governo di centrodestra in Regione Lombardia, il PD cremonese, insieme ai circoli e a tutti i militanti, sono pronti ad impegnarsi a fondo in questa campagna elettorale per sostenere Pierfrancesco Majorino e i candidati del territorio per cambiare in meglio la nostra regione.

© Riproduzione riservata
Commenti