Cronaca
Commenta

Altro tentativo di truffa alla
motorizzazione: denunciato 27enne

Si è presentato negli uffici della Motorizzazione Civile di Cremona per affrontare l’esame per la patente di guida con apparecchiature elettroniche e con un auricolare collegato a persone che suggerivano tutte le risposte necessarie alle domande. Ma il candidato è stato sorpreso e denunciato dai militari della Sezione Radiomobile di Cremona chiamati per un controllo. Si tratta di un cittadino pakistano di 27 anni, pregiudicato, residente in città.
Verso le 13.00 gli esaminatori degli uffici di via Boschetto hanno chiesto l’intervento dei Carabinieri perché avevano notato che durante l’esame di teoria un candidato parlava sottovoce come se stesse parlando da solo.
Giunti sul posto i militari hanno contattato il tecnico esaminatore che ha indicato l’uomo in questione, il quale appariva nervoso, asseriva di non avere nessun apparecchio elettronico sulla sua persona e mostrava soltanto il suo telefono cellulare acceso. I militari durante il controllo si avvedevano che l’uomo aveva inserito nell’orecchio un microauricolare, estratto poi, come nelle precedenti occasioni, al reparto di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale Maggiore di Cremona tramite un intervento non invasivo. Esame ovviamente invalidato e persona denunciata per truffa aggravata.

© Riproduzione riservata
Commenti