Cronaca
Commenta

Service “Raccolta Occhiali Usati”
dei Lions e i Leo della zona B

Al centro commerciale Cremona Po, i Lions Club e il Leo Club della Zona B III Circoscrizione, si sono trovati alla presenza del Presidente di Zona Daniele Squintani, dei Presidenti dei Lions Club e Leo, sotto la supervisione del Governatore Massimo Conti, con l’ausilio della referente Lions comitato salute Mirella Marussich, per una nuova raccolta occhiali usati, service importante che ormai da 19 anni è divenuto service distrettuale permanente.

Questo service, unitamente alla concomitante raccolta dei vestiti usati di carnevale da devolvere a favore delle associazioni bisognose del territorio, sempre all’interno dello stesso centro commerciale, é svolto nell’ambito del progetto “Insieme possiamo” che riguarda tutti i Lions club italiani e coinvolge anche non soci Lions e persone di buona volontà, da interessare al perseguimento delle finalità lionistiche, consistenti in service a favore della cittadinanza intera.

I Lions della zona, a partire da luglio, grazie ad una convenzione con il centro commerciale, hanno avuto una postazione per posizionare un contenitore per la Raccolta Occhiali Usati, oggi nuovamente svuotato (per la terza volta) con stupore ed entusiasmo perché il contenitore era pieno di centinaia di occhiali da devolvere al centro nazionale lionistico di raccolta a Chivasso, che il 18 e 19 febbraio celebra i suoi venti anni di vita.

“Un grande successo dovuto alla collaborazione e sensibilità della cittadinanza, da ringraziare di cuore, e anche grazie all’impegno dei Lions club che sensibilizzano la popolazione sulle attività umanitarie e di servizio del Lions club international, la più grande associazione di servizio del mondo.  Si ringraziano per la collaborazione e per la disponibilità i responsabili del Centro Commerciale CremonaPo, tutti i soci dei Lions club cittadini e la cittadinanza intera”, commenta Daniele Squintani, Delegato di zona B circoscrizione III.

© Riproduzione riservata
Commenti