Sport

Col Sassuolo partita speciale:
l'ultima volta di Vialli allo Zini

L’incrocio col Sassuolo ha nel suo recente passato una persona da ricordare. Il 4 settembre del 2022, allo stadio Zini, la Cremo ospita i neroverdi alla ricerca dei primi punti casalinghi e di una vittoria che arriverà quasi sei mesi dopo. Sulla balconata della tribuna arriva un tifoso inatteso, con indosso maglia di lanina rossa con rifiniture grigie, stemma Cremo e coppola in testa.

Uno stile inconfondibile, che cattura immediatamente l’attenzione di tutti: è Gianluca Vialli, già provato dalla malattia che gli concederà ancora quattro mesi di vita, ma smanioso di gustarsi dal vivo la sua Cremonese di nuovo in serie A. Quella partita finì 0-0 e rappresentò la prima volta a punti in casa per i grigiorossi. Ma i titoli, le foto, i racconti furono tutti per lui, Stradivialli, per l’ultima volta allo Zini.

© Riproduzione riservata
Caricamento prossimi articoli in corso...