Ultim'ora
26 Commenti

Crisi e sacrifici? Non per tutti Perri e i suoi assessori si aumentano lo stipendio (retroattivo da gennaio 2011)

Indifferenti alla crisi e agli appelli alla sobrietà, sindaco, vicesindaco ed assessori della giunta Perri – forse ammaliati dalle luminarie natalizie in stile Las Vegas –  si sono aumentati lo stipendio. Una scelta che a giudicare dai primi commenti dei nostri lettori non piace ai cremonesi, peraltro alle prese con gli aumenti (Irpef, parcheggi, bollette ecc.) deliberati dalla stessa amministrazione. Ma non piace neppure ai dipendenti del Comune che hanno in corso con l’amministrazione un contenzioso durissimo sui premi dovuti.

Gli amministratori comunali avevano dovuto tagliarsi lo stipendio del 7% lo scorso anno per prevenire gli effetti dello sforamento dal patto di stabilità. Ieri, in Giunta, hanno deciso di riprendersi lo stipendio pieno con una scelta quanto meno inopportuna visto lo stato del Paese e della città. Il sindaco Oreste Perri passerà da 4.494 euro lordi a 6.420: il vicesindaco Carlo Malvezzi da 3.370 a 4.815,  mentre tutti gli altri assessori sono 3.855: Francesco Zanibelli, Nicoletta De Bona, Luigi Amore, Jane Alquati (che tra l’altro è stipendiata con un secondo incarico in Provincia da oltre duemila euro), Maria Vittoria Ceraso, Francesco Bordi, Claudio Demicheli. Leggero ritocco anche per Alessio Zanardi, presidente del consiglio comunale passato da 2698 a 2840.  Va precisato che non c’è tredicesima. Ma gli assessori se la faranno lo stesso prendendo gli arretrati da gennaio ad oggi: 1700 euro circa ma pagati tutti insieme.L’assessore al Bilancio Roberto Nolli difende l’operazione sostenendo che la trattenuta del 7% precedente era diventata illegittima per effetto della mancanza di un decreto ad hoc. “Prudenti allora, corretti oggi” ha detto al quotidiano La Provincia l’assessore Nolli. Forse sarebbe bastato, proprio sotto Natale, decidere di devolvere in beneficenza l’aumento, come peraltro aveva già chiesto la Lega a suo tempo ai suoi assessori.

Il risultato del sondaggio verrà dato giovedì 15 dicembre.

© Riproduzione riservata
Commenti