Commenta

Nel week end ritorna a Pizzighettone la maratona dei Fasulin de l'oc

Code-Fasulin-Domenica

Dopo il successo dello scorso fine settimana è ripresa la maratona gastronomica a base di Fasulin de l’oc, organizzata dal Gruppo volontari mura di Pizzighettone, con introiti interamente reinvestiti sul patrimonio murario locale. Per il secondo fine settimana la città murata si prepara a trasformarsi nella cittadella dei Fasulin de l’òc cun le cudeghe con tante iniziative collaterali. L’esordio ieri sera (venerdì 7 novembre) con la consueta serata su prenotazione che ha visto la partecipazione di quasi un migliaiao di commensali tra cui molti locali, cremonesi e lodigiani, ma anche alcuni provenienti da centri più lontani. Tra i partecipanti molti gruppi, compagnie di tutte le età ma anche sportivi tra cui atleti e dirigenti di Basket Team Pizzighettone, San Luigi Pizzighettone e Annicchese.

Sabato la maratona prosegue a pranzo e cena, fino alle 23; domenica si replica dalle 11 alle 23, giornata in cui è atteso di nuovo il grande pubblico di visitatori e buongustai con 1000 posti a sedere disponibili, migliaia di porzioni di Fasulin oltre alle tipicità di esclusiva produzione locale. Ha debuttato ieri sera anche l’inedita rassegna ‘Birra&Gusto’ che porta nelle mura (dalla casamatta 24 alla 34) birrifici artigianali ed eccellenze dell’enogastronomia locale e regionale per conoscere da vicino produttori e prodotti (oggi ore 10-22, domani ore 10-20; ingresso gratuito).

Sabato e domenica a disposizione di turisti e visitatori, visite guidate alla scoperta di Pizzighettone Città Murata di Lombardia con visita anche ai musei nelle mura ‘Arti e Mestieri di una Volta’ e ‘Delle Prigioni’ (ore 10-12 e 13.30-17); l’apertura straordinaria del Museo civico (ore 10-12 e 15-.18), le crociere sull’Adda a bordo della motonave Mattei (partenze ore 11-14-15.15 e 16.30) e nella giornata di domani un raduno di autovetture Ferrari con equipaggi dall’intera Lombardia (esposizione in largo Vittoria).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti