Ultim'ora
Un commento

Galli e Melgariprocesso per usurasentito un consulente

E’ ripreso il processo per usura nei confronti del ragioniere commercialista Fabio Galli, 48 anni, di Cremona, e di Achille Melgari, 67 anni, di Vescovato, arrestati entrambi il 15 luglio del 2009 con l’accusa di aver prestato ad un cliente 5.000 euro e di avergli praticato, per la restituzione della somma, un tasso annuo del 53,77 per cento. Come teste della difesa è stato sentito un agente della Findomestic. “Volevamo aprire una filiale a Cremona, così ci siamo rivolti al ragionier Galli che ci ha selezionato la clientela”. Tra i clienti c’era anche l’ex agente di commercio che ha sporto denuncia di usura. “Io, però, non l’ho mai incontrato”, ha detto il testimone. “A quanto ammontavano i finanziamenti ?”, gli ha chiesto il pm Fabio Saponara. “Il ticket medio era di 5/10 mila euro”, ha riferito il consulente, che non è stato in grado di ricordare di quanto fosse il finanziamento per la presunta vittima dell’usura. “Forse 5 mila euro”. La prossima udienza è stata aggiornata al 19 settembre, quando in aula in ragionier Galli verrà a raccontare la sua verità”.

 

© Riproduzione riservata
Commenti