Commenta

Futurbasket Cremona, un’associazioneper salvare la Vanoli

vanoli

Un’associazione di promozione sociale e sportiva, denominata Futurbasket Cremona, un ente non commerciale con l’obiettivo di promuovere iniziative a sostegno del territorio cremonese ed in particolare delle realtà sportive. E’ questa la proposta, redatta dalla Vanoli e illustrata questa mattina dal Consigliere Marcello Ventura alle associazioni di categoria, per aiutare la società a rimanere nel basket di alto livello. I soci di Futurbasket – in base al progetto – verseranno delle quote sociali annuali, in qualità di sostenitori, soci super sostenitori e soci imprenditori. «E’ importante – ha detto il consigliere Ventura – che ci sia un segnale forte della città a supporto di questa importante realtà sportiva, per evitare che accada come in passato quando squadre locali, pur avendo raggiunto i maggiori campionati nazionali, sono state lasciate sole».

«La funzione del Comune – ha continuato il sindaco Oreste Perri, presente all’incontro insieme all’assessore Chiara Cappelletti – è di far incontrare le realtà economiche cremonesi con la squadra di basket per verificare la possibilità di garantire un futuro certo. La Vanoli Braga porta prestigio alla città facendola conoscere oltre che essere un ottimo veicolo per portare a Cremona i sostenitori delle squadre avversarie, con un indubbio beneficio per tutta l’economia locale».

«Incontreremo la dirigenza della Vanoli Braga per approfondire le proposte», è stata la risposta dei rappresentanti delle associazioni di categoria. Prossimo incontro, martedì 28 giugno.

 

© Riproduzione riservata
Commenti