Commenta

Corsi di alfabetizzazione per stranieri 60 ragazzi all’Istituto Beltrami L’Assessore Jane Alquati soddisfatta del progetto

jane

Sono iniziati l’11 luglio e termineranno il prossimo venerdì. Sono i corsi di alfabetizzazione per stranieri, arrivata alla loro quinta edizione e organizzati dall’Assessorato alle Politiche Educative e della Famiglia del Comune di Cremona presso l’Istituto Tecnico Beltrami di via Palestro. Sessanta ragazzi tra i sette e i diciotto anni stanno sfruttando il periodo estivo per imparare la lingua. Soddisfazione espressa da parte del dirigente scolastico Adelio Maffezzoni e dell’assessore Jane Alquati che, insieme ad alcuni componenti dello staff delle Politiche Educative, si è recata all’Istituto Tecnico Beltrami per salutare i ragazzi che hanno intrapreso questo percorso formativo e per verificare sul campo il funzionamento di questi corsi estivi arrivati alla quinta edizione.

«Vorrei sottolineare – ha detto Jane Alquati – l’attenzione che l’Amministrazione comunale rivolge ai cittadini stranieri, attenzione da anni costante e puntuale. L’Istituto Tecnico Beltrami, inoltre, si è da sempre dimostrato disponibile ad accogliere attività formative rivolte a garantire una migliore integrazione degli stranieri anche nel tessuto scolastico».

Gli alfabetizzatori coinvolti sono i docenti Nadia Moretti, Claudia Telò, Giusi Dossena e Lorenza Stradiotti. I corsi rientrano nell’ambito del progetto “Con parole cangianti” – che coinvolge oltre all’Assessorato, l’Ufficio Scolastico Territoriale e gli istituti secondari di secondo grado di Cremona – permettono una continuità con le attività svolte durante l’anno scolastico. Le attività non si svolgono solo in classe, ma si appoggiano anche ad altre strutture, infatti è in atto una preziosa collaborazione con il Centro Fumetto “A. Pazienza”. Per l’apprendimento vengono utilizzati diversi metodi come la visione di film e l’utilizzo di supporti informatici.

© Riproduzione riservata
Commenti