2 Commenti

Dal 6 al 28 agosto una mostra di fotografia naturalistica con gli scatti di Barisani, Gibellini, Piccolo e del Prefetto Tancredi Bruno di Clarafond

Mino Piccolo

Anche quest’anno i fotografi cremonesi hanno raggiunto ottimi risultati in competizioni di portata internazionale. Tre dei nostri concittadini fanno parte della Nazionale italiana che partecipa ai Campionati Mondiali di Fotografia Naturalistica: si tratta di Antonio Barisani, Luigi Gibellini e Mino Piccolo, già molto noti al pubblico cremonese, che, con sensibilità, passione e competenza riescono sempre a “catturare” preziose e straordinarie immagini del nostro ricco territorio raccontandone, con particolare sapienza, gli aspetti più suggestivi. Da anni questi fotografi mettono a disposizione delle diverse Istituzioni il loro patrimonio di documentazione per valorizzare il nostro ambiente ed anche in questa occasione mettono in campo il loro prezioso intervento. Con loro un neofita, il Prefetto, Tancredi Bruno di Clarafond, che, sotto la guida esperta dei tre maestri, si è avvicinato alla fotografia naturalistica con notevoli risultati.

Altro fotografo cremonese che, come Mino Piccolo, è stato insignito dell’onorificenza A.F.I.A.P. (Artiste de la Federation Internazionale de l’Art Photographique) in virtù dei risultati conseguiti, è il Cavaliere Giovanni Arvedi. In mostra ritratti di ‘bambini nel mondo’, a testimonianza di un’infanzia fragile e distante dal nostro modo di vivere e dal nostro quotidiano. Le foto esposte sono state scattate durante i tanti viaggi nei diversi angoli del mondo. Scrive l’autore: «… fotografare era per me avvicinarsi alle persone, alla natura, alle loro emozioni … cercando di restare il più fedele possibile alla realtà».

Fotografo cremonese anch’egli grande viaggiatore, è Antonio Auricchio le cui immagini sono il frutto di percorsi non frequentati che ci riportano le realtà dell’Africa. Anche in questo caso siamo in presenza di un’accurata e sensibile rappresentazione di pagine di vita quotidiana, nella sofferenza, nella gioia, nella gestualità comune. Grande è la capacità nel cogliere e quindi trasmettere emozioni profonde.

L’inaugurazione della mostra in parola si terrà sabato 6 agosto alle ore 11.00 presso il Salone degli Alabardieri del Palazzo Comunale.

Sede della mostra: Palazzo Comunale – Salone degli Alabardieri Piazza del Comune, 8 – Cremona
dal 6 agosto al 28 agosto 2011
orari di apertura: da martedì a sabato 9.00-18.00
domenica e festivi 10.00-18.00
lunedì chiuso
INGRESSO LIBERO

Nelle foto, gli scatti di Antonio Barisani, del Prefetto Tancredi Bruno di Clarafond e di Mino Piccolo.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Le foto pubblicate sono un ottimo aperitivo. Mostra assolutamente da non perdere 😀

  • Mi auguro che venga organizzata un’altra mostra con nuovi scatti di questi fotografi: sono davvero bravi e le loro foto molto belle ed interessanti