Commenta

Mino Grossi (Uil): «La Manovra? Altro che lavoratori pubblici, dovrebbero colpire gli evasori»

mino-grossi-telefonata

Mino Grossi, segretario Uil di Cremona. La Manovra colpirà ancora una volta gli statali per tredicesime e trattamenti di fine rapporto. Perché sempre loro? Si possono già tratteggiare le ricadute sui lavoratori pubblici cremonesi? «E’ troppo comodo colpire gli statali. Loro hanno già pagato abbastanza con il blocco dei contratti fino al 2014. Dovrebbero piuttosto intervenire sugli evasori»

Mino grossi uil by CremonaOggi

© Riproduzione riservata
Commenti