Commenta

Daniele Burgazzi, segretario cittadino Pd: «Perri è allo scontro con la maggioranza che lo ha voluto»

Daniele-Burgazzi-Evidenza

La sfiducia al capogruppo del Pdl Domenico Maschi è soltanto l’ultimo atto della crisi politica interna alla maggioranza. Dopo un’estate politicamente calda ci si aspetta un autunno bollente con forti ripercussioni sul governo della città. Ne parliamo con Daniele Burgazzi, segretario cittadino del Partito Democrato: «Sfiduciare il capo-gruppo del Pdl in Consiglio comunale non è fare una cena tra carbonari, è un atto politico molto grave, significa una sfiducia totale verso quella dirigenza di partito che ha portato a vincere le elezioni alla coalizione di centrodestra».

Burgazzi by CremonaOggi

© Riproduzione riservata
Commenti