Commenta

Furti di rame, ancora nel mirino un impianto di illuminazione

Ancora cavi elettrici di un impianto di illuminazione di una rotatoria sono finiti nel mirino dei ladri di rame non lontano da Crema. Era già successo a Vailate, con un danno da 3mila euro. Ora tocca a Ripalta Arpina, lungo la strada ‘Cremasca’. Si tratta di un colpo realizzato con tutta probabilità ad agosto (il bottino è da migliaia di euro), denunciato però solo adesso grazie a un tecnico della ditta che aveva firmato l’impianto, il quale si è reso conto della manomissione.

 

© Riproduzione riservata
Commenti