Commenta

Ultraleggero si schianta a Calvatone, muore bresciano 54enne

ultraleg

La visibilità era scarsa a causa della nebbia e dopo lo scontro con un albero un ultraleggero pilotato da un 54enne di Brescia si è schiantato al suolo in territorio cremonese. E’ successo questa mattina, attorno alle 8,15. Così ha perso la vita Giuliano Bortolani, classe 1957, diretto a Thiene (Vicenza) per un corso di aggiornamento. L’uomo, veterinario e padre di tre figli, pare aver perso ogni riferimento mentre si trovava in volo sui cieli a cavallo tra la provincia di Cremona e quella di Mantova. L’aereo monoposto è precipitato in località Regona, a Calvatone, e ha preso fuoco dopo l’impatto con il suolo in un campo. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo, inutile l’arrivo dei soccorsi del 118. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri (la competenza è dell’Arma di Piadena).

 

(nella foto un ultraleggero dopo un incidente)

© Riproduzione riservata
Commenti