Un commento

Furto al supermercato Famila, in arresto romeno 24enne

carabinieri

Dopo essere entrato nel supermercato Famila con uno zainetto vuoto, ne è uscito con ben 24 confezioni di creme di bellezza, senza pagare. Valore del bottino: 350 euro. Per questo un romeno 24enne (M.C.C.) domiciliato in provincia di Brescia, è stato arrestato poco dopo mezzogiorno dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Cremona: furto aggravato. L’uomo, pluripregiudicato con precedenti specifici, è stato bloccato dalla vigilanza del supermercato, insospettita proprio dallo zaino, inizialmente vuoto ma pieno all’uscita. Sul posto sono quindi intervenuti di militari e la refurtiva è stata restituita alla direzione del Famila: il 24enne si trova ora nelle camere di sicurezza della caserma Santa Lucia in attesa della direttissima.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • elia

    per molti stranieri e anche qualche Italiano i supermercati sono considerati terra di nessuno dove ognuno può arraffare senza ritegno ,perchè sanno che in Italia la legge esiste solo scritta sulla carta ,ma difficilmente applicabile,Infatti al massimo stanno in questura per qualche ora e poi vengono rilasciati e la pacchia continua.