Commenta

La Vanoli sfiderà Kobe Bryant in campionato?

bryant

La Vanoli per la sfida di campionato contro Bologna potrebbe arrivare in terra emiliana e trovarsi di fronte un ‘mostro’ dell’Nba e dei Los Angeles Lakers come Kobe Bryant. Claudio Sabatini, proprietario della Virtus è infatti in trattativa con l’agente del cestita statunitense. L’opportunità viene dal lockout del campionato americano, la pausa dovuta al mancato accordo per il rinnovo del contratto collettivo. La società bolognese sta lavorando per portarlo in Italia in vista di tre partite interne, fino a novembre. Anche se la possibilità che i tempi del lockout si prolunghino, e le richieste delle stelle americane si facciano più onerose (con contratti annuali) rende difficile l’operazione. L’idea è di impiegarlo contro Roma, Milano e Cremona. A Kobe Bryant sono stati offerti 270mila dollari a partita, che arriverebbero a 600mila con altri premi partita e col lordo. Sabatini non sta puntando solo Bryant. Nel mirino c’è anche Manu Ginobili. L’argentino naturalizzato italiano dei San Antonio Spurs (il bisnonno è originario proprio di Cremona) potrebbe arrivare al termine dell’impegno di Bryant, per altri due mesi. In forza alla Vanoli, si ricorda, c’è Von Wafer, uno dei professionisti Nba approdati in Europa.

 

© Riproduzione riservata
Commenti