Commenta

Bando Servizio Civile 30 posti in Comune Domande entro il 21 ottobre

Il Comune di Cremona ha ottenuto il finanziamento di sei progetti di Servizio Civile Nazionale grazie al lavoro di coordinamento del Servizio Politiche Giovanili nell’ambito dell’Assessorato alle Politiche Educative Giovanili e della Famiglia.

L’esperienza del Servizio Civile è rivolta ai giovani ed alle giovani tra i 18 ed i 28 anni di cittadinanza italiana.

Durata 12 mesi
Compenso 433,80 € mensili
Circa 30 ore alla settimana
(Diritto a 20 giorni di permesso retribuito, alla copertura sanitaria, garantita dal Servizio Sanitario Nazionale, ad una assicurazione per malattia ed infortuni dovuti a causa di servizio, riconosce validi, come servizio svolto, i primi 15 giorni di eventuale malattia).

I posti a disposizione sono 30.

Questi i progetti e le sedi di servizio:

PROGETTO:  Generazione di legami
NUMERO VOLONTARI:  4
SEDI: Centro aggregazione giovanile Ghisiotto, Centro ragazzi Iride, Azienda speciale per i servizi di formazione CR Forma, Federazione Oratori Cremonesi
CONTENUTO: Il progetto prevede per i volontari attività in ambito educativo nel contesto dell’extra scuola e della formazione professionale

PROGETTO:Una città di opportunità: proposte ed interventi per una migliore qualita’ della vita
NUMERO VOLONTARI:  4
SEDI:Ufficio Ecologia, Agenzia Servizi Informagiovani, Ufficio Europa, Ufficio Tempi e Orari
CONTENUTO: I volontari saranno coinvolti in attività orientate al miglioramento della qualità della vita in città attraverso la conoscenza delle opportunità messe a disposizione dalle politiche europee, il miglioramento della qualità dell’ambiente, l’attivazione di giovani e cittadini attraverso informazione ed orientamento.

PROGETTO: Crescendo si impara: a scuola di benessere
NUMERO VOLONTARI:  7
SEDI: Laboratorio Cremona dei bambini, Asilo nido Lancetti, Asilo nido Navaroli, Asilo nido Sacchi, Scuola per l’infanzia Lacchini, Centro Interculturale, Scuola primaria statale Bissolati
CONTENUTO: Le attività previste mirano al miglioramento della capacità dei servizi educativi di condividere con la famiglia un ruolo educativo che promuova stili di vita orientati al benessere, all’integrazione, all’accoglienza della diversità.

PROGETTO: Unire i saperi
NUMERO VOLONTARI:  7
SEDI: Liceo statale Anguissola, Museo Cambonino, Museo Archeologico, Centro Fumetto Pazienza, Servizio promozione del libro e della lettura, Liceo scientifico Aselli, Scuola primaria statale Trento e Trieste
CONTENUTO: Il progetto si propone di valorizzare l’attività didattica nell’ambito di alcune raccolte librarie e museali presso la popolazione giovanile e la realizzazione di iniziative laboratoriali e divulgative.

PROGETTO: Fai amicizia con il Comune
NUMERO VOLONTARI: 4
SEDI: Ufficio Rapporti di lavoro, Ufficio Stampa, Ufficio Servizi al Contribuente, Spazio Comune
CONTENUTO: Il progetto è incentrato sulla comunicazione e sulla qualità del rapporto con i cittadini in un’ottica di trasparenza e di attenzione alle necessità dell’utenza.

PROGETTO: Famiglie al centro
NUMERO VOLONTARI:  4
SEDI: Centro per le famiglie (1 volontario), POIS (3 volontari)
CONTENUTO: Il sostegno alla famiglia è l’obiettivo del progetto che prevede, tra le altre, attività di accompagnamento, di segretariato sociale, di inserimento dati.

Chi è interessato può presentare domanda entro le ore 14,00 del 21 ottobre 2011 all’Ufficio Protocollo del Comune – piazza del Comune n. 8; è possibile scaricare il modulo della domanda ed il materiale informativo relativo ai progetti dal sito www.comune.cremona.it.

Per info: SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI tel. 0372407786
serviziocivile@comune.cremona.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti