Commenta

Presentata in piazza della Pace l’isola interrata di raccolta rifiuti per dieci esercizi pubblici della zona

piazzola-piazza-pace3

Un’isola interrata in Piazza della Pace per consentire agli esercizi pubblici situati nella piazza e nelle zone limitrofe di smaltire i rifiuti. E’ stato presentato con una vera e propria dimostrazione il nuovo progetto ideato da Aem e dal Comune di Cremona. Presenti il Sindaco Oreste Perri, l’Assesore alle Politiche Ambientali Francesco Bordi, il Presidente Aem Gestioni Giuseppe Ferrari, il Direttore Generale Aem Gestioni Enrico Ferrari e il Dirigente del servizio Nettezza Urbana Giovanni Damiani.

Così funziona la piazzola. Una tessera dotata di microchip (riservata a 10 utenti) viene fatta passare in un’apposita colonnina a fianco dell’edicola. Ciò permette la salita di una delle otto torrette della piazzola ecologica, il cui utilizzo è consentito tutti i giorni della settimana dalle 8 alle 22. Ciascuna torretta è munita di uno sportello che si apre alla salita per poter introdurre vetro e lattine, che automaticamente vanno a cadere nei cassonetti sottostanti. Una volta avvenuto lo smaltimento dei rifiuti l’isola si abbassa fino a scomparire sottoterra. Sarà poi il Servizio Nettezza Urbana a svuotare i contenitori dei rifiuti. «Un’agevolazione innovativa per i numerosi bar della zona – ha commentato il sindaco Perri – e una prima unità sperimentale che potrà essere estesa anche ad altre zone del territorio comunale. E’ un esempio di quanto abbiamo fatto in questi anni per la città che ora è sicuramente più pulita».

Testo e foto di Diana Ghisolfi

© Riproduzione riservata
Commenti