Commenta

Missione al MusikChina di Shanghai per il Consorzio Liutai e dieci botteghe

shanghai

Sono dieci le imprese cremonesi, oltre al Consorzio Liutai A. Stradivari CREMONA, presenti a Musik China di Shanghai dall’11 al 14 ottobre. La Camera di Commercio infatti ha organizzato la presenza collettiva delle botteghe di Andrea Schudtz, Bertrand Delisle, Roberto Collini, Cremona Violin Store & Workshop srl, LAC di Morassi, La Galleria Armonica di Giorgio Grisales, Sound of Cremkona srl, Maurizio Tadioli, Daniele Tonarelli, Stefano Trabucchi.

Anche il Consorzio Liutai “”Antonio Stradivari” Cremona, grazie alla collaborazione di Regione Lombardia, Unioncamere e delle associazioni artigiane, è presente nella collettiva con gli strumenti a marchio Cremona Liuteria.

Presso lo stand del Consorzio sono esposti gli strumenti dei maestri liutai: Elena Bardella, Stefano Conia, Stefano Conia “il giovane”, Vladimiro Cubanzi, Pascal Hornung, Bernard Neumann, Luca Gallo, Giuseppe Pica, Federico Fiora, Ludovic Lassarat, Angelo Sperzaga, Edgar Russ e Suichi Takahashi oltre agli archi del maestro Lucchi. La fiera sarà anche l’occasione per promuovere il volume sugli strumenti intarsiati di Antonio Stradivari realizzato insieme alla Fondazione Stradivari.

“Dopo l’Expo 2010 di Shanghai in cui i liutai cremonesi hanno dato dimostrazione dal vivo della loro maestria suscitando grande ammirazione ed apprezzamento, la presenza di tante imprese liutarie cremonesi a MusikChina – dichiara il Presidente, Gian Domenico Auricchio – apre nuove prospettive per la nostra liuteria su un mercato di grande interesse ed importanza come quello cinese.”

© Riproduzione riservata
Commenti