Un commento

Sistema prepagato per le mense Arrivano i totem con le notizie utili

totem

Sta entrando a regime il nuovo sistema di pagamento della ristorazione scolastica delle scuole per l’infanzia comunali e statali e delle scuole primarie statali, adottato dal Comune di Cremona, promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative e della Famiglia e partito lo scorso mese di settembre, con l’inizio del nuovo anno scolastico. A sostegno di questo moderno sistema di pagamento l’Assessorato alle Politiche Educative e della Famiglia, dopo avere realizzato una capillare campagna di comunicazione, dopo avere realizzato vetrofanie che indicano i punti in cui si può effettuare la ricarica del “conto”, ora, in collaborazione con la Banca Popolare di Cremona, ha fatto predisporre degli appositi totem. Sono stati posizionati negli uffici pubblici con grande afflusso di persone, nelle scuole e presso il CUP dell’Ospedale di Cremona. I totem dispongono di espositori nei quali sono inseriti pieghevoli informativi con tutte le notizie utili per chi deve utilizzare il nuovo sistema di pagamento. Inoltre, per privilegiare il rapporto con le famiglie, si possono utilizzare i due punti di Informagiovani (via Palestro, 11/A) e di SpazioComune (piazza Stradivari, 7) dove il personale è in grado di fornire un’adeguata assistenza informatica.

Dopo un periodo iniziale di sperimentazione, che ha dato risultati positivi ed incoraggianti, sono stati organizzati numerosi incontri mirati con i comitati mensa, la consulta, i rappresentanti dei genitori, i coordinatori scolastici e le direzioni didattiche; si è provveduto quindi alla formazione del personale che nelle scuole si occuperà della rilevazione delle presenze ed infine alla soluzione degli inevitabili piccoli problemi derivanti dall’introduzione di questo nuovo sistema di pagamento. Ora ci si sta avviando verso la fase di normalizzazione del servizio che consentirà alle famiglie vantaggi in termini di trasparenza, comodità e praticità. Le famiglie pagheranno infatti il consumo effettivo dei pasti consumati, potranno controllare in tempo reale il credito residuo e potranno effettuare le ricariche del “conto” con un’ampia possibilità di scelta: presso le filiali della Banca Popolare di Cremona, tesoreria del Comune, le tabaccherie del circuito Lottomatica, presso gli uffici ICA-Abaco nella nuova sede di Viale Trento Trieste, 16/18 e accedendo al sito web del Comune, www.comune.cremona.it (link Easypay). Inoltre si potrà versare “sul conto” la cifra desiderata, nel momento desiderato. Come più volte confermato dall’assessore Jane Alquati, il servizio mensa, verrà garantito a tutti i bambini, in questo modo completamente tutelati, ed il sistema prepagato a scalare Easypay consentirà di abbattere la morosità a valori attorno al 3%, come avvenuto nei comuni che hanno adottato sistemi analoghi.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Alessandro

    Brava Jane!