Commenta

Udc, via ai congressi Proposto un fondo per lo sviluppo

tr

(nella foto Giuseppe Trespidi)

Al via la stagione congressuale dell’Udc. A partire dal 28 ottobre e fino al 4 dicembre, si terranno i congressi delle sezioni locali del partito per l’elezione dei nuovi organismi dirigenti. A chiudere il cerchio sarà il congresso provinciale, con la nomina del nuovo coordinatore. Già certa la ricandidatura di Giuseppe Trespidi, mentre sul versante comunale è probabile la candidatura di Giuseppe Foderaro, attuale commissario cittadino. “Il 4 dicembre – commenta Trespidi – il congresso provinciale chiuderà il percorso di rinnovamento dei quadri e dei dirigenti del partito insieme alla definizione della linea politica dell’UDC nel territorio e le nostre posizioni riguardanti l’azione politica dell’UDC in Regione. Compito che sarà affidato ai 24 delegati al congresso regionale. Ci cimenteremo anche con l’azione politica nazionale. Anche in questo caso le nostre posizioni saranno affidate agli 8 delegati al congresso nazionale. I congressi saranno anche l’occasione per verificare lo stato di salute del partito a livello locale e per definire gli obiettivi e le azioni necessarie per uno sviluppo del nostro territorio dal punto di vista produttivo e occupazionale. Quello che proporremo sarà l’istituzione di un fondo ad hoc scegliendo di alimentarlo con delle dismissioni societarie dalle autostrade e con alienazioni di alcuni patrimoni. Naturalmente anche altri soggetti pubblici e privati dovranno essere coinvolti in questo progetto però il primo passo per l’UDC deve farlo la Provincia”.

“Un altro versante su cui i congressi si cimenteranno – prosegue Trespidi – sarà quello legato all’identità del partito ed ai valori di riferimento. In primo luogo il riconoscimento della centralità della persona umana da promuovere nella sua dignità con, a partire dal livello comunale, coerenti politiche sociali, economiche e culturali. In secondo luogo la valorizzazione e la difesa della famiglia naturale come unione fondata sul matrimonio tra un uomo ed una donna, quale nucleo fondamentale della società civile e ambito ideale per la crescita e l’educazione dei figli proseguendo con la difesa della vita umana in ogni suo momento a partire dal concepimento”.

Tra i temi al centro del dibattito dei centristi, naturalmente, il Terzo polo. “A Crema nel 2012 si terranno le elezioni per il rinnovo dell’amministrazione comunale. – osserva in proposito  Trespidi –. Può essere l’occasione per dare vita ad un programma di rinnovamento e sviluppo della città con l’obiettivo di far assumere a Crema il ruolo di centralità e di propulsione del territorio cremasco. Una proposta che raccolga il consenso di altre forze che come noi ritengono che si debba invertire la rotta per superare la situazione di stagnazione e di conflitto oggi esistente. Nel contempo va verificata la reale possibilità di dar vita ad una coalizione delle forze politiche che fanno riferimento al Terzo Polo insieme all’opportunità che possano convergere anche gruppi e movimenti che condividono il nostro programma in modo da offrire ai cittadini di Crema una reale alternativa al Pd, al Pdl e alla Lega. Cittadini di Crema che dovranno riconoscerci per le nostre proposte e ci dovranno identificare con i simboli dei nostri partiti”.

 

Ecco il calendario completo dei congressi dell’Udc sul territorio.

 

·   Venerdì 28 ottobre ore 21 Castelverde

·   Sabato 29 ottobre ore 16 Soncino

·   Venerdì 4 novembre ore 21 Ripalta cremasca

·   Sabato 5 novembre ore 16 Grumello cremonese

·   Domenica 6 novembre ore 9.30 Castelleone

·   Martedì 8 novembre ore 19 Piadena

·   Mercoledì 9 novembre ore 19 Spino d’Adda

·   Giovedì 10 novembre ore 19 Pizzighettone

·   Venerdì 11 novembre ore 21 Vescovato

·   Lunedì 14 novembre ore 21 Bonemerse

·   Mercoledì 16 novembre ore 21 Pandino

·   Venerdì 18 novembre ore 21 Offanengo

·   Sabato 19 novembre ore 15 Soresina

·   Domenica 20 novembre ore 9.30 Crema

·   Domenica 27 novembre ore 9.30 Cremona

·   Domenica 4 dicembre ore 9.30 Provinciale

 

© Riproduzione riservata
Commenti