3 Commenti

Ambiente, Everet presidente Tre schede in bianco E’ la civica del sindaco?

commissione

Giorgio Everet è il nuovo presidente della Commissione comunale Ambiente. Everet prende dunque il posto di Sergio Padovani e il Pdl mantiene la presidenza della commissione. Sul nome di Everet il partito ha trovato l’accordo martedì sera, durante una riunione del gruppo. Accordo a maggioranza e non all’unanimità, come ha confermato la votazione di oggi pomeriggio in commissione Ambiente. Qui, con voto segreto, Everet è passato con 23 sì e 16 schede bianche. Appurato che a favore del consigliere del Pdl hanno votato tre consiglieri dell’opposizione (Ferdinando Quinzani, Santo Canale e Giancarlo Schifano), è evidente che a Everet sono mancati tre voti del centrodestra.

Non sembrava difficile individuarli, dal momento che la componente ex An si è sempre mostrata scettica alla nomina di Everet. In serata, tuttavia, un’indiscrezione: le tre schede bianche sarebbero riconducibili alla civica del sindaco. Non è un mistero, in effetti, che sulla nomina di Everet l’assessore Francesco Bordi (in quota alla civica del sindaco) nutrisse qualche perplessità. Di qui, suggerisce la fonte, l’indicazione a Riccardo Mancini, consigliere della civica del sindaco nella commissione Ambiente, per lasciare in bianco le schede dei tre consiglieri della lista stessa.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Alessandro

    Lista Civica (su ordine di Bordi) e non la parte di AN: l’Assessore non riconosce il Presidente della Sua Commissione…e VIA!

  • elia

    povera Cremona sempre più nel caos ,facciamo ridere anche le galline spennacchiate .
    Elia Sciacca

  • danilo

    Giorgio Everet,imprenditore, all’altezza di quest’incarico e con più cognizione di causa di molti aspiranti soloni della politica.
    La persona giusta al posto giusto con buona pace dei disfattisti ( da AN alla civica ).