Commenta

Sta arrivando la massima piena del PoAlle 15 il livello era di 2,49 centimetriAllagata la golena a Monticelli

evidenza-po-piena

Due metri e 49 centimetri, questo il nuovo dato sulla piena del Po alle 15. Proprio in queste ore il fiume sta raggiungendo il suo massimo livello. Sarà una piena lunga, come la definiscono i tecnici, che durerà 10-15 ore prima di iniziare a calare. In città e provincia nessun danno particolare se non una esondazione nel tratto di golena aperta ad est di Cremona. E’ una piena con crescita molto lenta quella del Po che ha attraversato in mattinata Piacenza. E’ quanto comunicano i tecnici della protezione civile della cabina di regia della Provincia di Parma, impegnati fin dalle prime ore della mattina nel monitoraggio del fiume. Sale il livello a Piacenza che alle 10 aveva raggiunto i 6.59 metri, mentre a Isola Pescaroli (Cremona) il fiume era di 14.49 m. In nessuno dei casi si e’ raggiunto il livello 3, quello che indica allarme. Nella zona di Monticelli d’Ongina la golena è stata invasa provocando danni alle colture. Su tutte le aste degli affluenti piemontesi i livelli stanno rientrando sotto le soglie di attenzione. Lo rileva l’aggiornamento dell’Aipo, l’agenzia interregionale per il Po, spiegando che le precipitazioni della notte scorsa sono state di bassa intensita’ e non hanno fatto registrare significativi incrementi. Lungo l’asta del Po il colmo ha raggiunto Ponte della Becca (Pavia) alle 2 della scorsa notte con 4.34 m sullo zero idrometrico, quindi con criticita’ ordinaria (il livello 1 a 3,5 metri sullo 0 idrometrico, il livello 2 scatta a 4,5).

© Riproduzione riservata
Commenti