Un commento

Prevenire l’infiltrazione mafiosa, terzo appuntamento del corso per amministratori locali

antimaf

“Buone prassi amministrative di prevenzione dell’infiltrazione mafiosa negli appalti e sul territorio. Testimonianze di amministratori locali”. Sarà questo il titolo dell’incontro che si svolgerà venerdì 11 novembre, a Cremona, alla sala Zanoni, in via del Vecchio Passeggio 1, alle ore 18.00. Tra i relatori che interverranno vi sono: Maria Ferrucci, sindaco di Corsico, Giovanni Fazi, sindaco di Merlino, Franco Corradini, assessore del Comune di Reggio Emilia e Donato Dolini, sindaco di Pandino.

L’incontro costituisce la terza giornata del corso di formazione per amministratori locali intitolato “Prevenire e contrastare l’infiltrazione mafiosa nel Nord. Il ruolo degli enti locali”, promosso dai Gruppi Consiliari del Partito Democratico di Cremona, con la collaborazione tecnico-organizzativa di Avviso Pubblico.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • E’ UN EVENTO CHE FA ONORE AL Pd E AL SUO SEGRETARIO.
    SPERO CHE SE NE PARLI AMPIAMENTE SUI MEDIA E SUI GG.
    CREDERE DI ESSERE AL DI FUORI DELA MINACCIA E DEL PROBLEMA
    E’ SOLO UNA PIA ILLUSIONE.
    LE AMMINISTRAZIONI DOVRANNO ESSERE MOLTO ATTENTE AL PROBLEMA
    E VIGILARE ANCHE AL LORO INTERNO : ALTRO CHE LITIGARE PER LE POLTRONE.