Commenta

Famiglia e società, il Vescovo incontra politici e amministratori nella prima domenica di Avvento

vescovo evidenza

Come è ormai consuetudine la prima domenica di Avvento sarà occasione di incontro e confronto tra il vescovo Dante Lafranconi e gli esponenti del mondo politico, amministrativo ed economico della diocesi. L’appuntamento, promosso dall’Ufficio diocesano per la Pastorale sociale e del lavoro diretto da Sante Mussetola, intende essere un’occasione di riflessione su tematiche di attualità lette e approfondite alla luce del Vangelo e della dottrina sociale della Chiesa.

L’appuntamento è per domenica 27 novembre, alle 9.30 presso il Centro pastorale diocesano di Cremona (via S. Antonio del Fuoco 9A). In preparazione al VII incontro mondiale delle famiglie, che si terrà a Milano nel 2012, mons. Lafranconi offrirà alcune considerazioni su “La famiglia per la società, la società per la famiglia”.

«Come sottolineano le catechesi preparatorie dell’incontro mondiale, la famiglia – spiega Sante Mussetola – costituisce la “prima e vitale cellula della società”, perché in essa si impara quanto importante sia il legame con gli altri. In famiglia, infatti, si avverte che la forza degli affetti non può rimanere confinata nelle mura domestiche, ma è destinata al più ampio orizzonte della vita sociale. Attraverso la sua opera educativa la famiglia contribuisce, poi, alla formazione di buoni cittadini e con il suo sostegno alle nuove generazioni spesso costituisce un vero ammortizzatore sociale. Su questi temi verterà la riflessione del vescovo Lafranconi».

Oltre 560 gli invitati a questo tradizionale appuntamento: parlamentari e rappresentanti delle istituzioni locali, tutti i sindaci dei Comuni della diocesi con i membri delle Giunte più grandi, senza dimenticare i responsabili di enti amministrativi ed economici e tutti i partecipanti ai corsi di alta formazione per l’impegno sociale e politico promossi in questi anni da Diocesi e Università Cattolica.

Al termine dell’incontro don Irvano Maglia, delegato per la pastorale, celebrerà la Messa nella cappella del Centro Pastorale.

 

© Riproduzione riservata
Commenti