Commenta

Il Parco Adda Sud regala una piccola foresta, quasi cinquemila alberi per il progetto “Filari-Festa Albero”

FESTA-ALBERO

Quasi cinquemila alberi per comuni, scuole, giardini, filari lungo i campi e i canali. Quest’anno il Parco Adda Sud regalerà una piccola foresta a lodigiani e cremonesi. Un dono verde nell’ambito del Progetto Filari – Festa Albero che ogni anno diventa più corposo visto che nel 2010 le piante disponibili erano 3.600 e nel 2008 ne furono distribuiti 1.200. L’anno scorso arrivarono 50 richieste, mentre adesso sono raddoppiate. La distribuzione inizierà per chi ha fatto richiesta, in questi giorni. Le essenze più richieste sono l’acero, il carpino bianco, il platano, il salice, il pioppo bianco e quello nero, il ciliegio e il frassino. Ma quest’anno ci saranno anche alcune decine di tigli (già richiesti dal consorzio del Canale Vacchelli) che serviranno a sistemare un filare tra Spino d’Adda e Merlino.

Dagli anni Novanta a oggi sono state 60 mila le piante messe a dimora grazie al Parco Adda Sud, che offre anche consigli su come interrarle e gestirle. Delle prenotazioni già accolte, la metà è dei comuni e il resto di privati. L’anno scorso, accompagnata dai genitori, si presentò una bambina che si portò a casa delle piante scelte sulla base dei racconti del nonno scomparso da poco.

“Questi alberi – spiegano i tecnici dell’ente di tutela ambientale – servono anche a ripristinare i corridoi verdi di collegamento fra le aree boscate lungo il bacino dell’Adda Sud. Solo considerando il percorso del fiume si tratta di oltre 70 chilometri di verde per ogni e servono a garantire l’equilibrio naturale anche delle specie animali e insetti che possono spostarsi sul territorio senza fare lunghe traversate allo scoperto sui campi”. Sui 24 mila ettari del Parco , il 5,5 per cento è costituito da boschi.

“Il nostro territorio non è a naturale prevalenza di boschi ed è per questo che la tutela del patrimonio arboreo risulta ancora più importante – spiega il Presidente del Parco, Silverio Gori – Le richieste che arrivano sono un ottimo segnale dell’attenzione verso l’ambiente. Ogni anno abbiamo sempre maggiori adesioni all’iniziativa e i nostri tecnici sono a disposizioni per consigli e suggerimenti”.

In Italia ci sono quasi 200 alberi per ogni abitante con un totale di 12 miliardi di piante che costituiscono il polmone verde del Paese. Oggi più di un terzo della Penisola è ricoperta di verde per un totale di   10,7 milioni ettari, pari al 34,7 della superficie nazionale.

© Riproduzione riservata
Commenti