Commenta

Autolesionismo dopo lite amorosa Intervento di polizia e 118

polizia_notte3

Tra le mani un coltello, per atti di autolesionismo che avrebbero potuto prendere una piega ben più grave senza l’intervento di polizia e 118. L’uomo, un marocchino 39enne, era a terra, in largo Boccaccino. Poliziotti e operatori dell’ambulanza sono intervenuti sul posto attorno all’una di questa notte. Non senza difficoltà gli uomini della squadra volante sono riusciti a disarmarlo, permettendo il trasporto in ospedale per le medicazioni: aveva cercato di tagliarsi le vene. Alla base del gesto sembra esserci una lite tra il 39enne e la compagna, che intendeva allontanare il 39enne. Lite sedata poco prima dalla polizia.

Attorno alle 13 di ieri la squadra volante, allertata assieme al 118, è intervenuta per un quello che pare un tentativo di suicidio in casa, a base di alcol e farmaci, finito con cure in ospedale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti