Commenta

Cresce l'attesa per l'arrivo di Francesco calciatore 13enne con una gamba sola A lui la Gazzetta ha dedicato una pagina

gazzetta

Attesa per l’arrivo in città di Francesco Messori, calciatore 13enne che ha solo la gamba sinistra e domenica, a Cremona nella palestra di Bonemerse, giocherà la sua prima partita di Csi. La Gazzetta dello Sport sul numero in edicola oggi (mercoledì 1 febbraio) ha dedicato alla storia di Francesco e al suo esordio cremonese una pagina intera. Lui, emiliano, nato e cresciuto senza una gamba, ha iniziato a giocare a calcio da due anni con un mito, quello del giocatore del Barca Messi. Ora Francesco si allena e gioca nel Mandrio e, con le stampelle, si muove benissimo in campo. E’ un attaccante ala destra e ha un grande sogno, giocare con i suoi compagni in una partita ufficiale. Per questo ha fatto un appello sul web, a cui il Centro Sportivo Italiano, ha prontamente risposto. Così – grazie anche all’immediato impegno della responsabile nazionale della commissione disabili del Csi, Anna Maria Manara – la squadra di Francesco è stata invitata domenica 5 febbraio a Cremona (ore 16 Palestra Bonemerse) a partecipare ad un quadrangolare ufficiale (calcio a 5 under 14 con Torrazzo, Bedriacum A e Bedriacum B), cosa fino ad oggi negatagli poiché vietata dai regolamenti. “Il CSI crede che siano le regole a dover essere cambiate a favore della vita e non il contrario” ha dichiarato il presidente Massimo Achini e ha aggiunto “il regolamento di gioco del CSI è stato modificato in tempo di record per permettere a lui e ad altri ragazzi come lui di inseguire i propri sogni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti