Commenta

Vanoli Braga a Sassari I biancoblù cedono per 91 a 76

rich

FOTO FRANCESCO SESSA

Al PalaSerradimigni di Sassari (ore 18.15) contro il Banco di Sardegna per provare ad abbandonare la scomodissima ultima piazza. La Vanoli Braga di mister Caja, fanalino di coda a quota 10 lunghezze con il Casale Monferrato, ormai non può più vacillare e deve sfruttare tutte le occasioni per portare a casa dei punti vitali in chiave salvezza. Esordio in maglia biancoblù per Jason Rich (nella foto), arrivato in settimana a sostituire Roderick. Il nuovo americano della Vanoli-Braga giocherà con la maglia numero 15. Gli arbitri designati per la partita sono i signori Tolga Sahin, Gianluca Sardella e Lorenzo Gori. All’andata la partita al PalaRadi era finita a favore del Sassari per 92 a 89.

Parte male la Vanoli Braga nella prima parte del match. Banco di Sardegna Sassari scende in campo determinata e chiude il primo quarto 22 a 16. Stessa storia nel secondo quarto. I padroni di casa sono più incisi. I biancoblù non riescono a rimontare, anche se dimostrano a sprazzi buon gioco e capacità, mettendo sul finale un promettente 9 a 0. Sassari, però, non perdona errori e porta a casa anche il secondo per 49 a 34. Il terzo quarto è il migliore dal punto di vista del gioco biancoblù, ma gli avversari sono troppo distanti e si mantengono avanti 74 a 56. Alla fine la Vanoli cede al PalaSerradimigni per 91 a 76.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti