Commenta

Le quattro grandi serate dell'Orchestra Filarmonica Italiana al teatro Filodrammatici

filarmonica

L’Orchestra Filarmonica Italiana mette in scena al Teatro Filodrammatici di Cremona quattro opere del grande repertorio lirico. Si parte con Madama Butterfly il 23 febbraio, si prosegue con Tosca il 27 marzo, Nabucco il 24 aprile, Il Barbiere di Siviglia il 15 maggio. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.00.
L’Orchestra Filarmonica Italiana da molti anni porta in numerose città rassegne liriche di grande interesse sotto la direzione musicale di Alessandro Arigoni avvalendosi di prestigiosi interpreti. La Stagione di quest’anno al Filo, segna anche il ritorno del maestro Alessandro Arigoni nella sua città dopo oltre trent’anni di assenza.Si alternano nei vari cast numerosi interpreti tra cui: Gianna Queni , Claudia Corcione, Felicia Bongiovanni, Rosy Zavaglia , Veronica Esposito, Mikeil Sheshaaberidze , Alberto Angeleri, Carlo Giacchetta, Lorenzo Battagion, Ivan Marino , Domenico Barbieri, Marcel Furnika , Giuseppe Gloria, Ezio Bertola ed altri. La regia e le scenografie sono affidate a Christian Piovano con i disegni di luce di Paolo Nuzzo.
Dal 15 febbraio prevendite abbonamenti e biglietti presso la biglietteria del Teatro dal martedì al sabato 18.00 – 24.00.

Abbonamento a quattro opere euro 100
Biglietto singolo spettacolo euro 30
Info: 0372/21519 – 349/8099121
Ufficio turismo: 0372/40639

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti