Commenta

Blocca un'auto e rapina conducente, 23enne arrestato

Carabinieri

– Sopra, una pattuglia dei carabinieri e il 23enne finito in arresto

Marocchino 23enne arrestato per rapina. Il ragazzo, A.B., pregiudicato e residente in città, è stato bloccato dai carabinieri. Attorno alle 23,30 di ieri, in via dell’Annona, ha costretto un giovane di Pizzighettone che passava di lì a bordo di una Punto, a fermarsi, parandosi davanti. Il guidatore, pensando di trovarsi di fronte qualcuno bisognoso di aiuto, stava scendendo, ma il 23enne, minacciandolo, si è fatto consegnare 200 euro ed è poi fuggito a piedi. Sulla base della descrizione sono scattate le ricerche dei carabinieri, andate avanti senza sosta nella zona fino a quando un equipaggio della Radiomobile ha scovato A.B. in via san Bernardino. Il marocchino aveva con sé quattro banconote da 50 euro e ha ammesso la rapina compiuta in via dell’Annona. E’ stato portato in caserma ed è stato formalizzato l’arresto. Trattenuto in camera di sicurezza in attesa della direttissima.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti