Un commento

Deceduta la ciclista travolta all'incrocio via Sesto-via Milano

Foto

– Sopra, l’ospedale di Cremona dove è deceduta per le gravi ferite Angelica Crista (nel riquadro)

Il tratto di strada dove la 32enne è stata investita

Angelica Crista, la ciclista travolta da un’auto martedì sera all’incrocio tra via Sesto e via Milano, è morta oggi in ospedale. Troppo gravi le ferite. Inutili i tentativi dei medici. Grande, ovviamente, il dolore di amici e familiari. La donna, una romena 32enne residente in città e mamma di tre figli, stava andando a lavoro in via Massarotti, all’osteria Taverna della Luna dove era aiutante in cucina, quando è accaduto l’incidente. Tutto è avvenuto pochi minuti prima delle 20. Secondo le ricostruzioni è stata investita mentre si stava immettendo in via Milano. A colpirla, una Fiat Punto guidata da un cremonese 38enne, proveniente da via Ghinaglia, che viaggiava a velocità non sostenuta e non si sarebbe accorto della ciclista. Sul luogo dell’impatto, oltre al soccorso medico, la polizia stradale di Pizzighettone per i rilievi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • daniel

    Dumnezeu sa o iarta