Cronaca
Commenta1

Pm10 in calo, ma sopra i limiti Sesto sforamento consecutivo Continuano le targhe alterne

Pm10 in calo, ma ancora sopra il livello di guardia. Dopo cinque giorni di targhe alterne e un blocco del traffico totale, la media delle polveri sottili resta superiore ai 50 microgrammi per metro cubo (il dato di oggi è 54). Su quattro centraline, due superano il valore limite (via Fatebenefratelli è a 65, Spinadesco a 58), una si attesta esattamente sul dato-soglia (piazza Cadorna è a 50), una è sotto (via Gerre Borghi con 44 microgrammi al metro cubo). E’ il sesto sforamento consecutivo, il 23esimo del mese di febbraio che su 28 ha avuto soltanto cinque giorni respirabili, considerando il valore medio dell’area 1 (Cremona e comuni limitrofi) e non le singole centraline. Fino a giovedì le previsioni Arpa Lombardia danno un clima favorevole all’accumulo di inquinanti nell’aria, dunque continuano le targhe altrene. Oggi (martedì 28) circolano solo le pari, mentre domani (mercoledì 29) solo le dispari.

Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti