Un commento

Pm10 in calo, ma sopra i limiti Sesto sforamento consecutivo Continuano le targhe alterne

targhe-alterne

Pm10 in calo, ma ancora sopra il livello di guardia. Dopo cinque giorni di targhe alterne e un blocco del traffico totale, la media delle polveri sottili resta superiore ai 50 microgrammi per metro cubo (il dato di oggi è 54). Su quattro centraline, due superano il valore limite (via Fatebenefratelli è a 65, Spinadesco a 58), una si attesta esattamente sul dato-soglia (piazza Cadorna è a 50), una è sotto (via Gerre Borghi con 44 microgrammi al metro cubo). E’ il sesto sforamento consecutivo, il 23esimo del mese di febbraio che su 28 ha avuto soltanto cinque giorni respirabili, considerando il valore medio dell’area 1 (Cremona e comuni limitrofi) e non le singole centraline. Fino a giovedì le previsioni Arpa Lombardia danno un clima favorevole all’accumulo di inquinanti nell’aria, dunque continuano le targhe altrene. Oggi (martedì 28) circolano solo le pari, mentre domani (mercoledì 29) solo le dispari.

Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • mario

    Per cortesia c’e’ qualcuno che mi vuole spiegare perchè un residente in zona ZTL quando è operativo il blocco totale della circolazione in centro, non può uscire di casa con la propria auto per andare fuori città per una gita o per fare i cavoli propri (MAGARI PER ANDARSENE IN COLLINA A RESPIRARE ARIA NON INQUINATA). Questo diritto elementare è riservato solo a chi non risiede in zona “blocco totale”.
    Il sottoscritto domenica scorsa, percorreva in auto un breve tratto di centro da casa propria (sita in zona ZTL) diretto in via del Sale con l’intenzione di andarsene poi sulle colline del Piacentino: è stato fermato e multato di 80 euro. In effetti l’ordinanza pubblicata sul sito del Comune e firmata dal sindaco non prevede per il giorno di blocco totale la possibilità di uscire dal centro in auto per chi vi risiede. Mi sembra un assurdo ed una grave discriminazione tra chi abita al di fuori della ZTL e chi invece vi risiede. Anche domenica prossima, in caso di blocco totale, non potrò quindi fare nessuna gita o visitare amici o luoghi fuori città.
    Cremona Oggi non potrebbe riprendere il caso presso le sedi competenti? Almeno per sapere se è stato fatto un errore od una porcheria da incompetenti! Grazie dell’ospitalità.