Commenta

Non solo non scendono, ma continuano a salire Pm10 a 110 microgrammi Verso il blocco domenicale

evidenza-cremona-smog

– lo smog su Cremona il 2 marzo 2012

Non solo non scendono, ma riprendono a salire. Le polveri in città e comuni vicini raggiungono il doppio del valore limite consentito dall’Ue che è di 50 microgrammi al metro cubo. 110 è la media dei dati in tutte le centraline. In via Fatebenefratelli le pm10 sono a 127 microgrammi al metro cubo. Segue la centralina di Spinadesco a quota 114. Due volte la quota limite anche per via Gerre Borghi, a 100 microgrammi, poco sopra piazza Cadorna a 97. Da dieci giorni in città vigono misure anti-inquinamento (tra targhe alterne e blocco totale) e domenica 4 marzo si va verso un nuovo stop alle auto. In attesa di una decisione dell’amministrazione sulle prossime mosse. Già, perché se dalle targhe alterne – venerdì 2 marzo circolano le pari – è difficile uscire (secondo il piano dei sindaci servono due giorni consecutivi sotto i 50 microgrammi per la media dell’area 1 e fin’ora ne abbiamo avuto solo uno, il 29 febbraio), dalla morsa dello smog appare quasi impossibile. Almeno con queste misure.

Greta Filippini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti