Cronaca
Commenta38

Caso Demicheli-Alquati, gli assessori 'dissidenti' sono fuori dalla Lega

– Sopra, Demicheli e Alquati

Fuori dalla Lega. I due assessori comunali Jane Alquati e Claudio Demicheli sono stati espulsi dal Carroccio. Si è riunito nel tardo pomeriggio di oggi a Milano il direttivo nazionale del partito. E’ stata presa una decisione sui procedimenti a carico dei due ‘dissidenti’, a quattro mesi di distanza dalla richiesta formale presentata di fatto dal commissario cittadino Raffaele Volpi per aver disatteso le indicazioni di quest’ultimo ed essere rimasti in giunta nonostante il passaggio della Lega all’opposizione. Decisione ai voti sulla richiesta partita da Cremona, in seguito alla loro ‘ribellione’ al commissario cittadino in occasione dello ‘sciopero’ dei leghisti in Consiglio comunale di fine settembre. Unanimità dal direttivo nazionale per l’espulsione. Alquati e Demicheli, entrambi militanti di lungo corso, in particolare il secondo, leghista da più di vent’anni, restano in giunta in quota al sindaco Perri.

Michele Ferro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti