Commenta

76enne stroncato da un malore durante la messa

San Michele

Un malore improvviso ha spezzato la vita di un 76enne, colpito da un arresto cardiaco durante la messa delle 17, ieri, a San Michele. Purtroppo inutile l’intervento degli operatori dopo la chiamata al 118. Nonostante le pratiche attuate dal soccorso medico, diversi minuti dopo è stata constatata la morte. L’uomo aveva problemi di cuore. La funzione è proseguita nonostante il decesso, una scelta approvata dai familiari del 76enne, presenti alla messa, frequentatori della parrocchia e molto conosciuti nella comunità dei fedeli.

Michele Ferro

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti