2 Commenti

L'esordio del treno 'riqualificato' A Milano con 3 minuti di anticipo ma da Lodi pendolari come sardine

http://www.youtube.com/watch?v=EW4ns5iLz5Q

Partito e arrivato con tre minuti di anticipo. Sui binari il treno ‘restaurato’ di Trenord, il primo di cinque previsti, otto carrozze pulite e profumate e una locomotiva E464 (leggi l’articolo). L’esordio sulla corsa 2648, da Cremona alle 6.58 (partenza a Mantova alle 6.10 e arrivo a Milano Centrale alle 8.10). Sedili nuovi e pavimenti lindi. Sul convoglio il ‘pulitore viaggiante’, novità tra le migliorie apportate dall’azienda per mantenere il treno pulito anche durante il tragitto. Unica pecca, il sovraffollamento. Da Codogno (50 minuti da Centrale) la gente è costretta a stare in piedi all’interno delle carrozze, da Lodi (35 minuti da Centrale) i viaggiatori sono come sardine. La situazione migliora a Rogoredo quando gran parte dei pendolari scende per prendere la metropolitana. Le otto carrozze non sono sufficienti? Dal primo viaggio, così pare. Ma Trenord e Regione hanno promesso di mettere sul piatto proprio questo tema negli incontri di verifica con i comitati dei pendolari sulla qualità dei treni riqualificati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • germana

    e poi, giustamente, essendo vecchie carrozze niente prese di corrente per pc e cellulari 🙁

  • federico

    già niente prese, niente posti. però utilissimi pulitori che spolverano le maniglie delle porte ogni 3 secondi. però i vivalto facevano schifo.