Commenta

Casalmaggiore, altro gasolio recuperato dall'Arma

Gasolio

Altro gasolio di provenienza illecita o sospetta sequestrato dai carabinieri di Casalmaggiore. I militari del Radiomobile erano impegnati nella notte tra martedì e mercoledì in controlli sul territorio. A San Giovanni in Croce hanno notato una Ford Escort sospetta, proveniente proprio da Casalmaggiore e diretta verso Piadena. A bordo, una volta fermato il veicolo, hanno trovato due uomini di origine albanese, un 34enne in Italia da poche settimane e un 38enne abitante in provincia di Brescia e nel nostro Paese da qualche anno. Con loro hanno scoperto 12 taniche di gasolio piene (ciascuna con 25 litri di carburante). I due non hanno saputo giustificare il possesso e la provenienza, raccontando in modo grossolano di aver acquistato il gasolio a Parma da una non ben precisata persona della quale non sono stati in grado di fornire alcun elemento per un contatto. Per il reato di acquisto di cose di sospetta provenienza è scattato il sequestro.

Michele Ferro

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti