36 Commenti

Leghisti in corso Campi con un gazebo contro la nuova Imu

lega-gazebo-corso-campi

La Lega Nord scende in strada per manifestare contro la nuova Imu. In programma un gazebo in corso Campi, sabato 31 dalle 9 alle 12. «L’ennesima tassa regalo del Governo Monti tutta a carico dei cittadini – spiegano i leghisti -. Gente onesta che con il lavoro e il sacrificio si è guadagnata e sudata un bene sacrosanto ed intoccabile: la propria casa. Impensabile – continuano – il fatto che i nostri soldi andranno per il 50% di nuovo a Roma e per il 50% anche, snaturando l’idea di base federalista che voleva mantenerli sul nostro territorio. In un momento difficile come questo – concludono -, soffocati dalla crisi economica che non tende a diminuire, i commercianti chiudono le loro attività, gli operai perdono il posto di lavoro, i pensionati vedono ridursi la pensione, tra i giovani la certezza di un futuro da disoccupati o da precari, la situazione che il governo tecnico dei banchieri pensa di adottare è semplicissima: tassare sempre più la povera gente. La Lega non è più disposta ad accettare che ancora una volta sia il nord a pagare per tutti».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • luigi

    peccato che sia troppo tardi…intanto c’è da pagare….

    • NO ABC

      A Marzo il regalino dell’addizionale comunale, a giugno il regalone dell’ICI/IMU, a ottobre l’aumento dell’IVA, a dicembre in mutande e al freddo!
      E occhio ai bolli sui conti correnti, obbligazioni, fondi, titoli, ecc.
      W l’ammucchiata PD/PDL!

      • c.

        Sprofondassero a mo’ del concordia!!!Tutti quanti anche quelli che fan finta opposizione(ADESSO CHE NON SERVE A NULLA!!!!)

        • bruno

          La “concordia” italica la sta facendo definitivamente sprofondare Monti tirandoci fuori i soldi di tasca. Con una manovra di entita’ inferiore a quelle precedenti sta provocando seri problemi sociali. Quindi l’opposizione va fatta adesso e subito e tu conta i soldi nel tuo portafoglio.

          • c.

            Piu’ ridicoli di cosi’…c’è solo il circo.Senza offesa!

          • bruno

            conta i soldi nel tuo portafoglio e poi vedremo che e’ il ridicolo

  • franco

    vecchie battaglie….l’italia è così!!!
    si poteva fare di più quando si era al governo

  • st jimmy

    Non sapevo che ci fosse il circo in città.
    Quando erano al governo loro non hanno fatto NULLA di utile per l’Italia, se non affossarla assieme al PDL. Ora si lamentano dei vecchi alleati, del governo tecnico, se piove, se c’è sole …

    • Fabrizio

      Concordo pienamente con l’idea di base, non mi piace la storia del “circo”. Non siamo con loro, ma non insultiamoli.

    • michele

      il circo c’e’ adesso al governo e nella maggioranza: Bersani e il Berlusca alleati e reggicoda di Monti. Quello che e’ stato fatto di utile, lo hanno distrutto in questi mesi.

      • c.

        Cos’è che è stato fatto????????????????????? Agli italiani è sfuggito questo piccolo particolare(evidentemente era tanto piccolo da non potersi notare)Quando eravate voi il reggicoda del pdl?????????????

        • Gianni

          Sveglia frescone che hai un governo composto da persone che non sono neanche state votate come consiglieri comunali di Cappella Cantone…

        • michele

          Ti e’ sfuggito quello che e’ stato fatto nel governo precedente? Speriamo che non ti siano sfuggite le spese che ora devi pagare. Quelle le paghi adesso e non le pagavi prima. Il governo precedente era stato votato con un programma e la Lega l’ha fatto rispettare per quello che ha potuto fare. Questo Governo non e’ stato eletto e sta facendo il contrario del programma elettorale del 2008 ed un partito coerente ha solo la scelta di andare all’opposizione mentre i “reggicoda” sono quelli che stanno con Monti.

          • st jimmy

            Il governo precedente, assieme a tutti i governi degli ultimi 20 anni, è quello che c’ha portato sull’orlo del baratro (vedi spread impazzito e default ad un passo) facendo della non-politica e non badando agli interessi del cittadino (vedi riforma della giustizia, prioritaria per il buon B. ma senza utilità alcuna per gli elettori).
            In tutto questo la Lega era la PRIMA sostenitrice del governo B. e di tutti i suoi errori. Ora è troppo facile lamentarsi di chi cerca di aggiustare la baracca spremendo gli italiani. I danni li avete fatti anche voi …

          • c.

            Bella la scusa del “quello che ha potuto fare”in poche parole :niente se non appoggiare le bizzarie di B.Se chi è al governo fa solo quel che puo’stiamo freschi.Adesso paghiamo anche l’incapacita’ di prese di posizione serie.Si puo’ cio’ che si vuole veramente,altro che storie…evidentemente c’è ben altro dietro questo nulla.

          • michele

            Il debito pubblico c’e’ piu’ da vent’anni e non c’e’ mai stato nessuno spread che ha fatto cadere un governo, come mai c’e’ stato adesso? Ammesso che tu conosca, nik name Jimmy, cosa sia lo spread. Il fatto che ne fai riferimento come spiegazione della crisi dimostra la tua scarsa conoscenza dell’economia, della finanza e della politica. Per non dire del signor “c” che si nasconde dietro una lettere e non ha il coraggio di firmarsi. La Lega e’ andata al Governo per mandato elettorale ed ha lavorato soprattutto nell’ordine pubblico e per le leggi e decreti sul federalismo fiscale. Sulla “crisi” La Lega era favorevole allo scioglimento del parlamento ed andare alle elezioni anticipate, ma c’e’ stato l’inciucio Napolitano-Monti-Bce, gli altri partiti si sono calate le braghe e la Lega e’ andata all’opposizione. Tutto qui, il resto sono chiacchiere.

          • michele

            volevo dire: “gli altri partiti hanno calato le braghe, cioe’ degli elettori”. Intanto loro hanno conservato le poltrone fino a fine legislatura.

          • bruno

            ..e bravo a Jimmy-Jimmy. Monti tartassa ma il responsabile e’ la Lega. Se non era per il tuo genio non ci avremmo mai pensato…

          • st jimmy

            Per fortuna che la Lega c’è allora!

          • st jimmy

            e per inciso caro Bruno: mai detto che tutta la colpa è della Lega. Per me la colpa è di tutta la schifosissima classe politica italiana degli ultimi vent’anni (almeno).
            Quello che sto dicendo che è troppo comodo protestare ora, quando la Lega era al governo ha fatto poco, per non dire nulla.

          • michele

            Gia’, queste tasse inutili sono arrivate adesso che c’e’ Monti e non sono arrivate prima, quando la Lega era nella coalizione di governo.

          • st jimmy

            Tasse inutili? Ma hai presente come sono messi i conti dello stato italiano?
            In ogni caso il vostro sembra l’attaccamento alla maglia del tifoso sfegatato: alla luce dei recenti scandali io fossi leghista qualche dubbio sull’operato dei miei “idoli” me lo farei venire.
            Poi fate vobis, per carità … contenti voi!

          • michele

            La maglia del tifoso la indossi tu. Se tu allargassi un po’ i tuoi orizzonti sapresti che in situazioni di difficolta’ versa anche la Spagna, che non ha avuto Berlusconi e Bossi, ancora peggio la Grecia, che ha un governo di sinistra, e presto lo sara’ anche il Portogallo. Se leggi gli editoriali di Livio Caputo su La Provincia, sapresti che la Spagna, per ridurre il deficit nei parametri concordati con Bruxelles, vara una manovra da 27 mld, con nuove tasse e congelamento dei stipendi pubblici, ma che presto ne occorrera’ un’altra causa gli effetti negativi dell’austerita’ che provoca cadute del Pil. Una persona intelligente capirebbe che il difetto sta nel sistema dell’euro ma tu ci vieni ancora a parlare di Berlusconi e di Bossi. Sei tu invece che parli di politica con se si trattasse della Juve con il Milan.

          • st jimmy

            Eheh, ottima la tattica di rigirare l’accusa! Solo che lo stai facendo con uno che non ha mai creduto nella politica, di nessun colore.
            Riguardo alla Spagna ti dico che hai ragione, lo so bene. E ti rispondo, senza usare un tono saccente come il tuo, spiegami perchè invece paesi come Francia e Germania non sono con le pezze al culo come noi. Se apri il libro di storia, vedi che la difficoltà della Spagna è maturata in un periodo ben più lungo del nostro.
            La differenza fra me e te sai qual’è (e qua chiudo): io ho visto 20 di mal governo, vedo Monti che ci strizza, rosico, ma so che purtroppo deve essere così; tu invece ti lamenti di un governo tecnico che cerca di rappezzare alla bellemeglio sto paese che cade a pezzi e credi ancora alle parole di gente che prende centinaia di migliaia di euro mentre la gente fa la fame.

          • michele

            Anche la Francia sta avendo i suoi problemi e se la Germania invece non li ha e’ perche’ e’ stata quella che ne ha tratto i maggiori vantaggi dal sistema dell’euro beneficiata dal valore iniziale marco-euro ad essa favorevole. La differenza tra me e te consiste nel fatto che tu hai visto solo 20 anni di governo mantre io ne ho visto molti di piu’. O tu sei molto giovane oppure ha la memoria piu’ corta della mia. In questo stato di cose ci siamo arrivati dai governi democristiani e socialisti che grattarono a fondo il barile delle risorse pubbliche cioe’ dagli anni 1970-80. Poi se a te piace essere strizzato da Monti e’ piu’ da “masochista” anche se cerchi di giustificarlo con argomenti pseudo economici che dimostrano solo le tue lacune in materia.

          • bruno

            Ehi Jimmy-Jimmy, ti ha gia’ messo a posto Michele e fai bene a chiudere. Dimostri piu’ virtu’ quando taci che quando scrivi. Ad esempio la tua ultima: “…credi ancora alle parole di gente che prende centinaia di migliaia di euro mentre la gente ha fame”. Bravo! Tu credi a Monti che “cerca di rappezzare alla bellemeglio sto paese”. Mi sai dire quanti soldi si busca “Mister Mario Monti”?

    • bruno

      L’Italia fu affossata dai tempi del C.A.F., (Craxi, Andreotti da cui discende Monti, Forlani). La Lega ha indicato la soluzione nel Federalismo ed ha lavorato per quello. Ma ogni volta che si mette qualche base, scatta la “reazione”. Questa volta e’ intervenuta l’eurocrazia con l’interposta persona di Monti a cui si sono piegati tutti a 90 gradi, compresi Bersani e il Berlusca. Tanto pagano i lavoratori, specie quelli del nord.

      • c.

        Ahhh ecco spiegata la mal celata rincorsa all’impoltronamento….era lavoro fatto per noi e non per il partito!!!!Che maligni irriconoscenti!!!!Faremo il” mea culpa”

      • bruno

        no,no,niente “mea culpa”, devi solo contare i soldi che Monti ti sta facendo pagare.

        • c.

          Ma piantala!!!Devo solo non votarvi piu’e far di tutto x mandarvi a zappare!!!!!

          • bruno

            Non raccontare storie, tu non sei un elettore della Lega!! Per quanto riguarda l’agricoltura, non ti preoccupare, grazie a MOnti, sostenuto da PD-PDL, potrebbe darsi che a zappare sarai costretto ad andarci tu.

          • c.

            ah ah ah ah ah ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

          • bruno

            Buon appetito, la mamma ti ha fatto gli gnocchi!

  • caterina

    Ma ancora i gazebo verdi, messi in naftalina in tutti questi anni di ministri e sottosegretari, assessori e portaborse leghisti?Sono preoccupata: non e’ che fra un po’ riappariranno le “Ronde Padane”? Aiuto.

    • michele

      Si ricordi bene, siamo sempre stati in strada con i gazebo.

  • GAZEBO LEGHISTA

    Annunciato per sabato, in corso Campi, contro l’Imu. Sarcasmi dei benpensanti, toh, i soliti leghisti a cavalcare il malcontento etc etc, mentre noi siamo sempre stati vicini alla gente etc etc.
    Viva la libertà, per tutti, di manifestare e dissentire, in toni e modi civili, ma tanto il gazebo non si fa, la Lega ha chiesto i permessi al Comune, alla Questura etc, ma s’è dimenticata il Dordoni e il Kavarna….

    Cremona 30 03 2012 http://www.flaminiocozzaglio.info