Cronaca
Commenta10

Piazza Duomo, grande afflusso di turisti

Nel pomeriggio di questo freddo ma limpido lunedì dell’Angelo, piazza Duomo è stata invasa da un grande afflusso di turisti, prevalentemente italiani, del tipo “mordi e fuggi”, e i numeri degli accessi alla salita del Torrazzo ed alla visita del Battistero di san Giovanni, confermano l’eccezionalità numerica delle presenze: alle 16 e 30 circa 600 persone erano già salite in cima alla grande torre e un migliaio erano entrate nella splendida struttura ottagonale contenente il fonte battesimale della Cattedrale.

Non si tratta certo di record, che normalmente si raggiungono durante la festa del Torrone, ma sembra che rappresentino circa il doppio dei visitatori dello scorso anno nello stesso giorno.

Chi poi avesse avuto occasione di trovarsi in piazza nella mattinata, avrebbe potuto assistere ad una “processione” di gruppi di turisti condotti da guide, che giungevano sulla piazza uno di seguito all’altro come si ha normalmente occasione di vedere in città turistiche come Firenze o Venezia.

Forse bisognerebbe inventare una promozione che riesca a modificare questo afflusso per renderlo un po’ meno il mordi e fuggi attuale.

Giorgio Bonali (testo e foto)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti