Commenta

Scontro in via Giuseppina, 50enne morto la mattina del Primo maggio

mortale-via-giuseppina

AGGIORNAMENTO – Sembra essere un malore la causa di un incidente avvenuto in via Giuseppina, a poche centinaia di metri dal Maggiore, all’altezza dell’incrocio con via Ardigò, mercoledì mattina. Attorno alle 5,30 del Primo maggio l’auto proveniente dall’ospedale e guidata da Giuseppe Albano, cinquantenne di Cremona, originario di Nocera, ha sbandato, ha invaso l’altra corsia, si è scontrata con la fiancata di un altro veicolo, condotto da un albanese 53enne e proveniente dal senso opposto, terminando la sua corsa contro una macchina in sosta. Non è ancora chiaro se il decesso sia stato provocato dall’impatto e da un improvviso malore. Tutto fa comunque pensare alla seconda ipotesi. Sarà comunque l’autopsia a fare luce. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, oltre agli operatori del soccorso medico. Le altre persone coinvolte nel sinistro non hanno riportato ferite gravi. L’uomo che ha perso la vita lavorava alla Prosus, lascia moglie e due figli. Aveva appena accompagnato la donna all’ospedale a lavoro.

Michele Ferro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti