Un commento

Marocchino evade dai domiciliari, arrestato

Polizia

Avrebbe dovuto trovarsi nella sua abitazione di Cremona in quanto ristretto agli arresti domiciliari, ma è uscito, non rispettando le decisioni del giudice. A finire in manette con l’accusa di evasione è stato un marocchino di 26 anni, S.A., notato sabato sera dalla polizia mentre passeggiava in corso Garibaldi, lontano dal proprio domicilio. L’uomo, che alle spalle ha diversi precedenti per droga, era stato arrestato per reati legati allo spaccio. Quando un equipaggio della squadra volante della questura lo ha visto aggirarsi sul corso, lo ha subito riconosciuto e il marocchino, alla vista dei poliziotti, ha cercato di fuggire. Inseguito, è stato bloccato e ammanettato. Gli agenti lo hanno dichiarato in arresto contestandogli l’evasione dai domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Pierre Robes

    EVVAIIII, bravissimi i nostri poliziotti.