Commenta

Barista del centro vittima di usurai Due calabresi nel mirino della Finanza

finanza-conferenza-stampa-usura

foto Francesco Sessa

Un barista del centro di Cremona era finito nelle mani di due strozzini. Un’operazione della guardia di finanza ha stroncato un pesante giro di usura gestito da calabresi residenti nel Reggiano. Le Fiamme gialle hanno così messo le manette ad un uomo  e ne hanno denunciato un altro, ponendo fine alla loro ‘attività’ che, facendo leva sulle difficoltà di un commerciante, pretendeva interessi del 210%. E’ in corso al Comando provinciale della Finanza una conferenza stampa. Tra breve maggiori dettagli.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti