Commenta

Volley, la sfida per l'A1 è un derby tutto cremonese tra Pomì e Icos Crema

per-l'a1-derby-cremonese

“Il miracolo rosa”. La Pomì Casalmaggiore, neopromossa in A2, definisce così la sua impresa con la Biancoforno, battuta nella gara 3 della semifinale per 3 a 1. Un’impresa che porta la Pomì direttamente in finale con un avversario particolare, la Icos Crema. Sarà un derby ad alta tensione, dunque, a decretare la squadra che passerà nella massima serie. “Il nostro è una sorta di miracolo sportivo . ha commentato mister Milano – un traguardo che per una formazione neo promossa ha veramente dell’incredibile. Un risultato che ci siamo costruiti, passo dopo passo fino a meritarcelo in pieno e di cui andiamo molto fieri. A dare maggior lustro al nostro approdo in finale la vittoria su un avversario come Santa Croce che mai si è arreso alle avversità nella stagione regolare ed ha puntualmente confermato le proprie caratteristiche di squadra indomabile anche in questi play-off”. Un plauso dal coach al pubblico: “I nostri tifosi – dice Milano – sono stati una componente determinante, penso di interpretare tutta la squadra nel ringraziarli dal profondo del cuore. Li invito a continuare a sostenerci a partire da domenica, trasformiamo il Pala Farina in una bolgia”. E sul derby della finalissima: “Abbiamo un appuntamento con la storia e non intendiamo in alcun modo fare da comparsa”.
La gara 1 è in programma domenica 13 maggio ore 18 Pomì contro Crema al PalaFarina di Viadana (Mantova).

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

 

© Riproduzione riservata
Commenti