Commenta

Lite per un vestito: donna incinta aggredita al mercato in centro

Aggressione

I vigili sul posto

Sopra, l’ambulanza ai giardini pubblici per soccorrere la donna

AGGIORNAMENTO – Lite al mercato tra due magrebine. Tutto per colpa di un capo di abbigliamento. “L’ho visto prima io”, avrebbe detto una delle due donne, provocando la reazione della connazionale. Dalle parole si è presto passati ai fatti, tanto che una delle due ha colpito la “contendente” al volto. La donna, una 33enne incinta, ha cominciato ad urlare, attirando l’attenzione dei presenti. Sul posto è intervenuta la polizia municipale. A soccorrere la donna, molto agitata, anche in considerazione del suo stato di gravidanza, ci hanno pensato i medici del 118 che l’hanno accompagnata al pronto soccorso per essere medicata. Per fortuna nulla di grave: ha rimediato solo un graffio al viso. La donna ha raccontato agli agenti della polizia municipale come si sono svolti i fatti, ma per il momento non ha sporto denuncia nei confronti della connazionale che l’ha aggredita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti