Commenta

Presentati i Centri Estivi Coinvolte realtà pubbliche e private

centri-estivi-presentati

Anche quest’anno l’Assessorato alle Politiche Giovanili ha definito un progetto riguardante i centri estivi. Lo ha presentato, nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina a Palazzo Comunale, l’assessore Jane Alquati, presenti i rappresentanti delle cooperative e delle associazioni locali coinvolte. Infatti, come ha sottolineato l’assessore, l’insieme delle attività proposte per l’estate 2012 è il frutto della stretta sinergia tra realtà pubbliche e private dedicate ai ragazzi, tutte coinvolte per dare un valido sostegno ed aiuto alle famiglie.

Si conferma il consolidato sistema di opportunità offerte dai centri estivi che saranno attivi nei mesi di luglio e agosto in 12 sedi cittadine. Possono parteciparvi bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni di età. Il progetto è realizzato in partnership con le cooperative Altana, Il Cortile, Gioc’Onda, Iride, L’Umana Avventura e vede la collaborazione delle Canottieri Bissolati, Flora, DLF Associazione Dopolavoro Ferroviario, Centro Sportivo San Zeno, Centro Sportivo Stradivari, FOCR Federazione Oratori Cremonesi, CAI, Club Alpino Italiano – Sede di Cremona,  Centro Fumetto Andrea Pazienza, Associazione Musicale 3T – Progetto Mousiké. Quest’anno inoltre viene attivato un primo progetto pilota di mobilità, Upmobility, per rendere disponibili vacanze dedicate alle ragazze ed ai ragazzi dai 14 ai 21 anni di età. La formula prevede vacanze brevi e lunghe (da una giornata ad una settimana) da realizzarsi in località montane e marine con la guida e il supporto di tecnici e di educatori esperti.

Le iscrizioni sono aperte da lunedì 21 maggio sino a venerdì 15 giugno per i turni del mese di luglio e agosto presso le cooperative convenzionate con i centri estivi. Il pagamento della quota per i turni prescelti dovrà avvenire al momento dell’iscrizione. Le quote di partecipazione sono le seguenti: 60,00 euro per il turno indivisibile per iscritti residenti; 35,00 euro per turno indivisibile per iscritti residenti senza servizio mensa; 125,00 euro per turno indivisibile per iscritti non residenti; 103,00 euro per turno indivisibile per iscritti non residenti senza servizio mensa. Il turno corrisponde alla frequenza settimanale dal lunedì al venerdì ed è indivisibile.

Per informazioni si può contattare il Servizio Politiche Giovanili, via Dante 149, tel. 0372 407753 / 407781 407365 fax. 0372 407320, ufficiogiovani@comune.cremona.it. L’elenco completo delle sedi, dei turni e delle attività che saranno svolte è presente sul sito del Comune di Cremona all’indirizzo www.comune.cremona.it. La brochure contenente tutte le informazioni, realizzata dal Centro Fumetto “Andrea Pazienza”, è in distribuzione in tutte le scuole, a SpazioComune (piazza Stradivari, 7), al Servizio Politiche Giovanili (via Dante, 149), nonché nelle sedi delle cooperative, dei centri sportivi e delle associazioni che hanno aderito all’iniziativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti