3 Commenti

Via le casette tra via Giordano e via Mosa Con le nuove costruzioni si riqualifica il parcheggio di via Cadore e si piantano alberi

casette-minime-progetto

Sopra, il progetto e le case interessate (foto Francesco Sessa)

Via libera alla costruizione delle case tra via Mosa e via Giordano da parte dell’impresa Beltrami. La Giunta comunale detto ‘sì’ all’intervento su una parte degradata della città. Spariranno le casette basse d’angolo e l’ex asilo notturno, acquisiti dall’impresa nell’appalto per la costruzione di un’ala dell’ex Ospizio Soldi. Come recita la delibera di Giunta affissa all’Albo pretorio, la Beltrami si impegna a realizzare una serie di opere pubbliche per riqualificare alcune zone di proprietà comunale attraverso una convenzione  per “costruire convenzionato”. Le opere pubbliche richieste sono: la piantumazione di un filare alberato lungo via Mosa, la piantumazione di un filare alberato lungo viale Po di platani Ogm (quelli già annunciati dal Comune), la piantumazione di un filare alberato nel parcheggio di via Manini, angolo via Mosa. Inoltre verrà riqualificato contestualmente tutto il parcheggio di via Manini con la realizzazione di una nuova pavimentazione in asfalto mista autobloccante per 38 auto e 4 stalli per ciclomotori nonchè un nuovo impianto di illuminazione. Beltrami realizzerà inoltre una nuova isola spartitraffico sopraelevata su via Mosa-incrocio via Cadore e riqualificherà il sagrato della chiesa di Sant’Imerio con pavimentazione in pietra di Luserna e nuovi marcipaiedi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • giovannino baldesio jr.

    cremona non si smentisce mai… parcheggi e alberi ogm in mezzo alla strada. come dire, visto che non sappiamo fare nulla di buono, facciamo un po’ di tutto alla bell’e meglio.

  • Annamaria Menta

    che dire, si sentiva la mancanza di nuove abitazioni, non ce ne fossero abbastanza (nuove e vecchie) vuote a marcire…è bello vedere come le ‘sinergie’ funzionano sempre e sempre a vantaggio della collettivtà…(non è a livello della battuta dell’assessore che ipotizza un ribasso dell’IMU il prossimo anno, d’altra parte è dura battere dei professionisti…)

    ma si punta a ‘riqualificare’ una parte degradata di città o a ‘riqualificare’ il bilancio di qualche impresa privata?

  • Morgana

    Io semplicemente spero che a seguito dell’importante e prestigioso lavoro di riqualificazione della nostra città da parte della suddetta ditta avvenga anche una ripresa in organico attiva dei lavoratori cassintegrati….