Commenta

Giovani musicisti e i grandi dell'archetto Torna 'Omaggio a Cremona'

ponchielli

Dopo il successo del primo concerto di Omaggio a Cremona dedicato ai Quartetti, svoltosi lo scorso 23 maggio,  è la volta delle due serate dedicate ai migliori allievi dei corsi tenuti dai Maestri Accardo, Giuranna, Filippini e Petracchi. I giovani musicisti che hanno seguito le lezioni all’Accademia W. Stauffer saranno infatti i protagonisti insieme ai “grandi Maestri dell’archetto”, nella splendida cornice del Teatro Ponchielli, di due appuntamenti martedi 5 e mercoledi 6 giugno (ore 21.00).

L’ingresso ai concerti è ad inviti.

MARTEDI 5 GIUGNO ORE 21

G. Bottesini
Passione amorosa
Claudio Nicotra, Francesco Musso, contrabbasso
Roberto Paruzzo, pianoforte

G. P. Telemann
Concerto per quattro violini soli
Caterina Demetz, Lucia Luque, Lena Yokoyama, Cecilia Ziano

HV. Lobos
Bachianas brasileiras per otto violoncelli
Alberto Casadei, Klaus Broz, Ingrid Ruko, Adriano Melucci,
Chiara Burattini, Nicola Tallone, Enrico Corli, Alessandro Copia
P.I. Čajkovskij

Souvenir de Florence per sestetto d’archi
Salvatore Accardo, Francesca Dego, violino
Bruno Giuranna, Leonardo Li  vecchi, viola
Rocco Filippini, Danilo Squitieri, violoncello

MERCOLEDI 6 GIUGNO ORE 21

G. Rossini
Sonata a quattro in la maggiore n.2 per archi
Liù Pellicciari, Mattia Sanguineti, violino
Andrea Favalessa, violoncello
Franco Petracchi, contrabbasso

L.van Beethoven
Trio per archi in sol op.9 n.1
Edoardo Zosi, violino
Daniel Palmizio, viola
Amedeo Cicchese, violoncello

J. Brahms
Sestetto in sol maggiore per archi
Salvatore Accardo, Laura Marzadori, violino
Bruno Giuranna, Giulia Ripani, viola
Rocco Filippini, Amedeo Cicchese, violoncello

© RIPRODUZIONE RISERVATA


© Riproduzione riservata
Commenti