Cultura
Commenta2

Meraviglia della Cremona sotterranea L'ipogeo sotto la chiesa di S. Abbondio dove venivano sepolti i Teatini

http://www.youtube.com/watch?v=-KBCoIY9EEY

Una botola in mezzo alla “Santa Casa”. Qualche gradino per scendere sotto la chiesa di S. Abbondio e ammirare un gioiello di arte e di storia sconosciuto a molti cremonesi. E’ l’ipogeo, una stanza centrale e due corridoi laterali, edificato intorno agli anni Trenta del ‘600 per la sepoltura dei membri della comunità religiosa dei Teatini. Ai lati i letti funebri dove venivano deposti i corpi vestiti con l’abito religioso e ricoperti dalla calce viva per evitare gli “inconvenienti” della decomposizione. Alle pareti e sulla volta centrale, splendidi disegni, non affreschi ma a tempera, eseguiti da due padri Teatini pittori attivi a Cremona. Una vera e propria meraviglia sotterranea. Tutta da riscoprire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti